martedì 1 settembre 2015

L'ITALIA È UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA, FONDATA SUL LAVORO

Articolo 1 della Costituzione della Repubblica Italiana.

L'Italia è una Repubblica Democratica, 
fondata sul lavoro.

Ma anche se non lo fosse, la disoccupazione è un crimine contro l'umanità, chi senza un lavoro può avere una vita degna?

Vi lascio sotto una raccomandazione di lettura:


Warren Mosler - In Alto il deficit!, intervista di Paolo Barnard


Oggi il mercato del lavoro non è un gioco equo, la gente deve lavorare per mangiare ma le aziende non sono obbligate ad assumere, non è un gioco leale questo. Quando si ha un'economia non monetaria non c'è disoccupazione, la disoccupazione avviene quando lo stato, il governo non spende abbastanza.

Nella intervista si menziona che le pubblicazioni sul pareggio di bilancio sono tante e complesse ma qui sotto vi transcrivo una regola di Mosler:

"Per ogni governo di una data dimensione, il numero esistente di disoccupati, indica che quel governo deve, o tassare di meno, o spendere di più. non importa occuparsi dei numeri del deficit, basta contare il numero dei disoccupati. Quando quel numero è 0, allora quello è il giusto deficit."

Nell'introduzione Paolo Barnard spiega: "Il governo che possiede la propria moneta e che tassa in quella moneta crea disoccupazione, perchè tutti dobbiamo avere un lavoro che guadagni proprio quella moneta per poter pagare le tasse... ne consegue che il governo ha anche il dovere di far sì che il lavoro ci sia, se no è un tiranno."

Questo librettino dice anche che: "Non esiste la mancanza di denaro." Spiega in parole semplici termini economici che sentiamo tutti i giorni al telegiornale ed spiega anche come funziona il sistema monetario. Spiega cos'è il benedetto 'debito pubblico' che non è debito ne pubblico.
È da non credere che sia così semplice, lo fanno diventare difficile per perpetuare la frode. (ok, questa frode è lunga da spiegare qui, ma capirla è come uscire da matrix, spiegata sul libro.)

La nostra politica ha creato una situazione in cui il 20% di noi non lavora e in questo libro si offrono delle soluzioni fattibili. Si descrive un programma applicato in Argentina che ha funzionato!

L'importante è avere una piena occupazione sempre, la disoccupazione è un costo reale, una perdita di ricchezza, un enorme deprezzamento del capitale umano ed UN CRIMENE CONTRO L'UMANITÀ.

Video:

Warren Mosler: Che cos'è la moneta e la disoccupazione
 


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti.