sabato 13 maggio 2017

Abbiamo sbagliato tutto quando abbiamo iniziato ad amare le cose e ad usare le persone.

Hemos equivocado todo cuando iniciamos a amar los objetos y a usar a las personas.

Reflexiones.

La vita è ingiusta.
La civilizzazione è il risultato dell'ingiustizia.


Da quando c'è stato il primo uomo che ha potuto produrre da mangiare per due uomini, uno ha potuto darsi il lusso di non lavorare e l'altro ha lavorato per due.

L'ambizione di giustizia è assolutamente inutile, ho messo al suo posto l'ambizione dell'equità per ogni essere umano sulla terra, gli stessi diritti per tutti, poi farai con questi quello che riuscirai a fare.

Perché questa donna qua possa permettersi il lusso di leggere, scrivere e cantare, senza fare niente, ci vogliono tanti altri che fanno il resto. La civilizzazione è figlia dell'ingiustizia: è ipocrita parlare di finire con l'ingiustizia. 

***
La vita è una merda.

Sicuramente non per me. Ma per miliardi di esseri umani nel mondo intero sì. 

E mi sento un verme perché con la mia ignoranza contribuisco al dolore e alla sofferenza degli altri.

Posso mangiare con la tv accesa e non mi soffoco quando parlano di morte e distruzione.
Il mio di dolore è niente davanti alla vera sofferenza.

***

Avendo una sola, corta e fragile esistenza, vorrei almeno per una volta nella mia vita esperimentare cos'è amare ed essere amata.

Ma i relativisti hanno preso il sopravento, con questa storia che l'amore dura mesi o al massimo due anni... Ma siamo matti? Il telegiornale ti dice che l'amore non esiste e tu ci credi.

Per tanti anni ho pensato che l'amore era un'invenzione umana, una decisione, un impegno di tutti i giorni... ma, invece è un sentimento molto umano, reale, innato, radicato profondamente nel nostro DNA, eredità dell'evoluzione.

>>> LIBRO: "Il bonobo e l'ateo" In cerca di umanità fra i primati. Frans de Waal.

  • La compassione, l'altruismo, la collaborazione contribuiscono ad accrescere le possibilità di sopravvivenza di tutti e di ciascuno.
  • La morale è nata dentro di noi frutto dell'evoluzione naturale e deriva da modi di agire e di sentire già presenti a diversi livelli in altri mammiferi.
  • L'etica è nata dal basso e si è evoluta nel mondo animale, in particolare fra i primati: da forme embrionali di socialità, da pratiche  di socializzazione e la sessualità, alla presa d'atto che l'altruismo e la cooperazione apportano vantaggi alla comunità. 

***

Senza amore, non esiste il mondo futuro. 


***

Mi accontento del tempo che mi concederai.

Perché la cosa più preziosa che puoi ricevere da qualcuno è il suo tempo. 

Non sono le parole, non sono i fiori, i regali. 

E' il tempo.

Perché quello non torna indietro e quello che ha dato a te è solo tuo.

Non importa se è stata un'ora o una vita.

***

Tutti sperano in qualcosa di straordinario per essere felici, 
quando in realtà ogni cosa in questa vita è straordinaria.

***

Io ho voluto essere libera come un uomo. Ma l'uomo non è libero.

***

Ci sono delle volte in cui solo essere vivi è già una grande vittoria.

La vita è lo sforzo giornaliero di mantenersi in piede, poi muori.

Il premio per essere una persona per bene è l'essere una persona per bene.

***

La vita non è equilibrio, e cercare la serenità è un obbiettivo vuoto. 

La vita è dura se siamo nel mezzo del mondo, che ci appare contraddittorio e violento, ma non c'è mondo senza gli altri.


***

Davvero, 
aver ragione non serve a niente.

***

Io solo so che non so nulla.





Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti.